fbpx
Euroform Palermo.- Gli allievi, in occasione di “Panettoni senza confini”, incontrano il Maestro Iginio Massari.- Un progetto della Onlus Starterprius, che ha come fine la scolarizzazione dei bambini siriani e si è occupata dell’organizzazione dell’evento in collaborazione con Chezmoibyfausto e “La culla di Alice Onlus”
04/12/2019
Euroform Caltanissetta.- La sede di Caltanissetta lancia il corso di meccatronico – discenti allietati dal rombo dei motori, interessati alla presenza della Polizia Stradale e Aci di Caltanissetta, affascinati dai motori delle moto.
13/12/2019

Euroform Licata. – Le allieve Euroform protagoniste nella realizzazione di trucco e parrucco artistico/teatrale che ha rappresentato i segni della violenza fisica e psicologica. Il silenzio che aiuta a riflettere!


LICATA. La scuola professionale dei mestieri Euroform – sede di Licata – si impegna attivamente nel partecipare ad eventi che cercano di fornire strumenti e indicazioni utili a riconoscere i segni della violenza, proponendo non solo azioni di prevenzione e sensibilizzazione ma anche interventi mirati alla crescita delle coscienze. In tema di “violenza sulle donne” cerca di coinvolgere anche persone esterne al proprio ambito scolastico e realizza progetti scolastici con altri istituti.


Questi progetti trovano concretizzazione in incontri, utili ad incrementare le conoscenze degli argomenti e la capacità di argomentazione degli studenti, nonché a sviluppare competenze trasversali che formano la personalità e che sono utili soprattutto al di fuori della scuola per dare voce, con garbo e determinazione, alle proprie idee. I discorsi-proiezioni di figure astratte da fonte terze vengono accompagnate dalla maestria delle allieve della nostra scuola dei mestieri che, effettuando trucco e parrucco artistico/teatrale, metteno in scena quelli che potrebbero interpretarsi come i segni evidenti della violenza. Il Venticinque Novembre proprio in occasione della ricorrenza della giornata “violenza contro le donne”, l’Euroform ha collaborato con l’Istituto Comprensivo Statale Guglielmo Marconi .


Le allieve Euroform hanno realizzato un trucco e parrucco artistico/teatrale che ha rappresentato i segni della violenza fisica e psicologica dove le alunne di I anno Operatore del Benessere indirizzo Acconciatura e I Operatore del Benessere indirizzo Estetica hanno creato trucchi ed acconciature le cui modelle protagoniste sono state le alunne di terzo anno dell’Istituto Comprensivo Statale G. Marconi.
Tantissimi i messaggi e tantissime emozioni che hanno indotto gli spettatori ad un lungo silenzio accompagnato da riflessioni. Ed è proprio attraverso il trucco e parrucco artistico/teatrale che le allieve Euroform hanno gridato anche quest’anno il loro NO ALLA VIOLENZA.

Condividi su: